Forca di Presta - Cima di Prato Pulito - Cima del Lago - Rifugio Zilioli

(19/05/2009) - Scialpinismo

Fino all'ultima linea.

 

Su per sassi e pendenze stronca muli , dico a me stesso che apprezzare la natura non pretendere la neve sotto casa ma andarsela a cercare dove c'...l'ultima linea.
 
Costi sudore , imprecazioni e preghiere.
Piegare la schiena e il proprio spirito su pietraie e ghiaioni...non guardare in alto...taci e tira come dicono gli alpini o forse gli artiglieri di montagna !
 
Taci e tira e non guardare n in alto , n in basso, asciugo un p di sudore e finalmente non maledico l'alzata delle 5,30... questo il traguardo e cio viverla questa grazia di Dio di nome Montagna.
 
Il traguardo non la cima ma salire , salire e sentirsi in armonia con ci che ti circonda.
Cima di Prato Pulito dura ma solo un'ora dal passo del Vettoretto poi l'incanto..poi Forcella del Lago e Cima del Lago ...altro che linea !
 
Scendo nel catino ancora pieno di neve , ripido ma largo e divertente.
Poi la pace , nessuno , silenzio , sole ... risalgo allo Zilioli e poi a spasso gi per il sentiero..libero da tutto.