Grotta Nevera - Speleologia, esplorazione

Le foto sono relative alla esplorazione della grotta avvenuta nella Cicerana  nel mese di luglio.
Hanno collaborato alla scoperta e all'esplorazione il CENS e Mara Loreti del Gruppo speleo G.T.
Dopo la strettoia iniziale e lo spazio di 45 cm per arrivare all'attacco del primo pozzo di 40 metri la grotta Ŕ ampia, fredda e spettacolare per le sue ampie pareti scavate dall'acqua e forse anche dal ghiaccio.
Dopo la scoperta del ramo laterale ora si sono individuate vie di splorazioni significative.
E'stato fatto il rilievo da Mara e Luca ed altri , Ŕ stato raccolto il sedimento per l'analisi palinologica . Sono state osservati gli insetti che hanno cominciato a popolare la Grotta e raccolto materiale fangoso nelle vaschette di fondo per verificare la presenza di eventuali crostacei.
Ora si tornerÓ nella prossima estate. Intanto tutti noi chiudiamo l'anno con la gioia di aver messo occhi in una nuova cavitÓ fredda ed umida ma piena di spazi suggestivi e di spettacolari pozzi che rapidi ti portano in profonditÓ.
Crediamo che siano tanti anni che in Abruzzo non si trovava una grotta "nuova"... Grazie a chi ha creduto i quel posto freddo e pieno di ghiaccio anche in estate caldissima!!!

IS Mara Loreti